Blogia
Nieves Moreno Gallardo

[Italiani] Il caso MAG: un uomo innocente condannato a quattro anni di carcere.

Mi rifiuto di là in un angolo di questo pianeta, senza la conoscenza della grande ingiustizia che sta accadendo in Linares, Andalusia. Così ho solo pubblicare una sintesi di ciò che accade a noi, dal 2005, in spagnolo, inglese, francese, tedesco e italiano.

Nel dicembre del 2005, mio figlio, Miguel Angel García Moreno, è stato denunciato dalla violenza con un ex che aveva posto fine alla loro relazione sei mesi prima. Mio figlio ha avuto un nuovo rapporto con una donna più matura di quella precedente. Poco dopo un'audizione dinanzi a un giudice e non altre prove che la testimonianza del denunciante, Michelangelo ha ricevuto una comunicazione in cui il giudice Linares ha fornito una misura della distanza di tre mesi a 150 metri.
  
Nel maggio del 2006, ma ha già completato un tale provvedimento, l'ex nuovamente denunciato da un evento (che sapeva di essere lì) ad una festa con centinaia di persone. La coppia di mio figlio e poi insieme, ma il giorno dopo è stato arrestato e portato in un altro Linares orale dopo aver trascorso la notte in carcere. Senza altri elementi di prova, il provvedimento di allontanamento è stato esteso fino a 500 metri, questa volta per un periodo indeterminato.
  
L'ultima prova si è svolta a Jaén nel settembre 2008. Nel mese di ottobre, abbiamo ricevuto la frase in cui il giudice Lucini, contro la morte di mio figlio (a nome di Sua Maestà il Re), 4 anni di carcere, da 20 a 200 metri dal denunciante e 9.000 euro per compensare la responsabilità . Tutte le prove del fatto che gli otto testimoni che ha spiegato di seguito:
  
- Il padre e la madre del denunciante: Non possono dire anche un singolo episodio di violenza contro la figlia, ma solo che le cifre sono molto poveri e sempre più lontana dai suoi amici. Che cosa (aggiungere), solo quattro e tre vivono al di fuori Linares. Normale non trattare con loro.
- Fratello del denunciante: Questo ragazzo è stato il fattore scatenante di questa situazione. Nel dicembre del 2005, Miguel Ángel attacco fisico proprio naso fratture, tra le altre lesioni per le quali è stato processato e condannato a pagare un risarcimento a mio figlio per 9.000 euro. Per ritorsione, lavando l'immagine dei giovani reato, e per giustificare la sua brutale aggressione, sua sorella, Michelangelo è stata sollevata in precedenza la violenza nel dicembre 2005 per un presunto assalto da più di sei mesi e un anno prima . In questo studio, il fratello Michelangelo ha detto che ha minacciato di uccidere la sorella, ha aggredito la notte.
- Psychilogie Centro Comunale per le donne e l'Unità di Psicologia Provinciale Violenza contro le donne: Come tutti sanno, hanno entrambi lo stesso discorso per tutte le prove che sono necessarie, basta seguire un po 'e verificare, essere il primo che il giudice lo sa. In questo caso, ha dichiarato che egli è stato sottoposto a violenza, ma senza essere in grado di cogliere o di un particolare episodio.
- Un amico del denunciante: La sua testimonianza non è stata presa in considerazione nella decisione, ma l'uomo ha il fiele di dire al giudice che mio figlio gli ha dato 25 euro per entrare nel computer e il denunciante quando mio figlio ha le qualifiche in informatica per oltre 10 anni ed è perfettamente in grado di farlo.
- Un altro amico del denunciante, che era con lei, nel maggio 2006, quando mio figlio è stato sporto reclamo di violazione dell 'ordine: Ha detto che Miguel Ángel ha detto che il denunciante è una ragazza a tutti coloro che credono di . "
- Il miglior amico del denunciante: Ha confermato la minaccia, come il fratello.
  
  
Come potete vedere, non una sola testimonianza di abusi fisici e non una sola quota di infortuni. Inoltre, tutte le ambiente del denunciante.
  
La difesa ha presentato tre testimoni:
  
- I giovani, mio figlio ha anche detto che la convenuta non è in grado di fare qualcosa di cui è accusato. Nel corso della riunione, nel maggio 2006, quando due di loro camminava denunciante. E in un anno e mezzo rapporto Michelangelo non è stato tale un semplice passo che potrebbe portare ad abusi o violenze domestiche.
  
Poi, quasi 15:00, nel pomeriggio, il giudice Lucini ha detto il mio avvocato che i due testimoni a testimoniare che ci sono consentiti solo il passaggio di uno di essi. Il mio avvocato ha chiesto che questo rifiuto di file in corso dopo la prossima testimonianza.
  
- Uno psicologo: Sulla base di diverse discussioni con mio figlio, ha detto che questo non è uno squilibrio della persona, la convenuta non era il profilo del aggressore o celotípico.
  
Mi stava a testimoniare che, quando ho accompagnato mio figlio al pronto soccorso (dopo aver battuto il fratello del denunciante ") che non hanno potuto minacciare in alcun modo, dal momento che ero in una sedia a rotelle, gli occhi gonfi e chiuse, semi-incosciente e sanguinamento. Ma non è possibile per la mia dichiarazione, il giudice ha un grave e privati Miguel Ángel lui il diritto di difesa.
  
Infine, l'Audiencia Provincial de Jaén risposto (ancora una volta, a nome di Sua Maestà il Re) l'uso del nostro consiglio conferma la decisione del giudice Lucini, solo un sacco di discutere e di dottrina, senza riferimento alla la risorsa che ho appena detto, la prova del fatto che queste sono le province di Jaén vera dottrina esperti copia copia e incolla, ma non in grado di valutare le risorse ricevute (come ci hanno confermato la maggior parte degli avvocati Linares) e giocare con la vita delle persone.
  
  
Per ulteriori informazioni sul processo sono disponibili su Internet gli indirizzi:

 

· Originale in spagnolo: http://linares.e33.de

· Originale in spagnolo: http://www.todoslosforos.com/topic/6297 / traduzione qui.

· Originale in espagnolo: http://contraelhembrismo.blogspot.com/2008/11/justicia-para-mag-psalo-andaluz-punto.html / traduzione qui.

· Questo blog http://nievesmoreno.blogia.com automaticamente traduzione di Google > qui.


  
  
Senza niente altro da aggiungere, visto che si Linares ricevuto la salvezza e il mio sincero ringraziamento per il tempo trascorso a leggere questo articolo.
¿Y esta publicidad? Puedes eliminarla si quieres

0 comentarios

¿Y esta publicidad? Puedes eliminarla si quieres